Vetri auto – Parabrezza

Da un punto di vista meramente tecnico un parabrezza di una macchina non altro che la finestratura che si trova ad essere collocata nella sua parte anteriore, mentre la finestratura posta nella parte posteriore della macchina è chiamata lunotto.Parabrezza

Il parabrezza moderno è, generalmente, costituito da vetro laminato, cioè una finestratura composta da due lastre di vetro e da un intermedio strato di plastica. Questo ampio vetro per auto viene ad essere fissato alla carrozzeria perimetralmente mediante collanti e guarnizioni.
Ha avuto nel tempo una lunga evoluzione. In origine il parabrezza era un normale vetro utilizzato per la realizzazione delle finestre e, quindi, in caso di sua rottura, poteva procurare dei danni gravi. Successivamente furono utilizzati i vetri temperati, ma, pur essendo più sicuri perché in caso di rottura si frantumavano in quasi innocui frammenti, poteva facilmente rompersi anche con un semplice sassolino. Questo aspetto portò alla sviluppo di una nuova tecnologia, che vede l’utilizzo, da parte di molteplici modelli di autovetture, di un parabrezza con il vetro laminato.

Vetri-auto
La sua funzione principale è quella di proteggere i passeggeri dall’impatto dell’aria, funzione per la quale deriva poi il comune termine con il quale viene ad essere chiamato (para + brezza). Oltre a ciò il parabrezza protegge dalle intemperie e dalle temperature estreme, oltre a fornire alla macchina una struttura maggiormente aerodinamica.
Oggi il parabrezza è una componente integrante della stessa carrozzeria e mette al riparo anche le varie componenti interne del mezzo. In considerazione delle sua primaria funzione, il parabrezza merita le medesime attenzioni che vengono ad essere riservate alle altri parti della macchina.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.