Specchietto retrovisore utile per controllare il traffico

È lo strumento che consente di monitorare quanto avviene alle nostre spalle quando siamo alla guida, che si tratti di un parcheggio sia quando siamo in marca specie su strade o autostrade nelle fasi di sorpasso. Utile e fondamentale e per certi versi è senz’altro l’accessorio auto che più di tutti cattura l’attenzione del guidatore.

Lo specchietto retrovisore ha avuto un lungo corso all’interno delle automobili, anche se oggi in molte auto si è affiancato un sistema di videocamere a supporto almeno per i parcheggi, tuttavia lo specchietto difficilmente sarà sostituito da altri sistemi, probabilmente anche quando ci saranno auto volanti sarà ancora ben presente nelle stesse.

Quando la tecnologia non può fare niente

Le auto del futuro saranno sempre più intelligenti, molte di queste non sarà più necessario guidarle, ma in tutti quei casi dove sarà l’uomo a prendere decisioni alla guida, lo specchietto retrovisore sarà necessario e quindi presente anche nelle auto dei prossimi 100 anni, di fatto questo vuol dire che quest’accessorio avrà ancora una lunga vita.

Non ci sono videocamere in grado di sostituire la realtà di una vista reale, perché parliamoci chiaro guadare attraverso uno specchietto retrovisore non come guardare attraverso una videocamera, che per quanto possa mostrare immagini di qualità non sarà mai come la nostra vista.

Lo specchietto mostra esattamente quello che occhio nudo noi tutti vediamo, quindi almeno per il momento la tecnologia non è in grado di emulare quello che un semplice specchietto retrovisore può mostrarci!

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.