Parasole auto per difendere gli interni dal sole

Con la buona stagione in arrivo e le giornate assolate dalla primavera all’autunno, avere un buon parasole auto ci riparerà la macchina dal sole e la proteggerà dai raggi ultravioletti dannosi per le plastiche e i tessuti degli interni. Il parasole auto è bene averlo sempre a bordo, specie quando si viaggi con i bambini piccoli, proteggere i piccoli dal sole è molto importante, il parasole auto può essere applicato a qualsiasi vetro della macchina dal frontale a quelli laterali.

Infatti, ci sono diversi tipi di parasole auto, quelli a ventaglio che si applicano sul vetro anteriore, e in molti casi anche in quello posteriore, poi ci sono quelli a ventosa più piccoli che si posizionano sui finestrini laterali sia dei passeggeri anteriori sia posteriori.

Quali parasole auto acquistare?

La domanda è lecita, infatti, ci sono diversi tipi di parasole auto, per il vetro anteriore spesso sono di cartone, in genere regalati da qualche azienda del settore auto, ma questi non sono molto funzionali e con il tempo tendono a sbriciolarsi. Altri sono in tessuto o in materiale plastico, di sicuro più pratici e molto più resistenti, tuttavia per i finestrini laterali i parasole auto di questo tipo non vanno bene.

Infatti, di solito per i vetri laterali sono fatti in tessuto più leggero coprente e si trovano anche con stampate figure e cartoon che piacciono ai bambini, questi parasole auto sono indicati, infatti, quando a bordo ci sono i bambini, che così facendo proteggono e intrattengono i piccoli!

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.